Pubblicato da: Dr Pi | 6 marzo 2007

– COLORAZIONE DEI DENTI

tipi_color_denti_04.jpgtipi_color_denti_01.jpgLo smalto e la dentina non sono completamente chiusi al mondo esterno come molti credono, ma presentano assorbimento e scambio di sostanze con la saliva.
E’ attraverso questi processi che ad esempio penetra all’interno del dente il fluoro contenuto anche nei dentifrici per remineralizzare lo smalto e proteggere i denti della carie. Oltre alle sostanze utili però vengono assorbite e si depositano sotto la superficie dello smalto anche sostanze esterne colorate (cromogeni).
Questi cromogeni sono privi di funzione, non sono nocivi e non pregiudicano lo stato di salute dei denti, ma contengono dei doppi legami chimici che assorbono la luce e fanno apparire i denti più gialli e più scuri.
Col passare del tempo il dente assume una colorazione via via sempre più carica.
E’ per questo che una persona adulta, anche se ha sempre avuto un’igiene orale scrupolosa, avrà i denti più gialli di quando era più giovane, in quanto i denti sono soggetti:
– al naturale processo di invecchiamento, che modifica la composizione dei tessuti
– alle sostanze coloranti assorbite, che si possono togliere solo con uno sbiancamento dentale professionale, perché lo spazzolamento o la pulizia professionale non riescono a eliminarle.

Le sostanze che possono fare macchiare i denti sono innumerevoli: praticamente tutte le sostanze colorate possono potenzialmente macchiare i denti.
Tra queste ve ne sono alcune che più di altre hanno questo effetto:
catrame e nicotina (presenti nel fumo): sono la causa principale di colorazione del dente , infatti oltre ad una pigmentazione interna si hanno antiestetiche macchie esterne che possono essere rimosse parzialmente con una seduta di igiene orale.
tannino (presente nel tè)
caffè, vino rosso
tetracicline * (categoria di antibiotici)
fluoro * (assunto in modo eccessivo attraverso l’esterno, pastiglie e acque fluorate)

*Assunzione durante lo sviluppo della dentizione permanente (6 – 14 anni, esclusi i denti del giudizio che erompono in una età variabile)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: