Pubblicato da: Dr Kappa | 14 marzo 2007

– IL SUPERFLOSS

Il superfloss è un filo interdentale singolo, di lunghezza variabile, con una punta più rigida che ne permette l’uso attraverso l’inserimento dello stesso senza la necessità di farlo passare “dall’alto”. Praticamente lo si infila nello spazio interdentale come si infila un filo nella cruna di un ago e poi lo si utilizza come un normalecur_df844.jpg filo interdentale.

Risulta indispensabile per la pulizia degli spazi interdentali dove, a causa di uno splintaggio o di una protesi fissa tipo ponte, non si possa utilizzare il normale filo interdentale. E’ particolarmente indicato nelle zone anteriori dove, utilizzando lo scovolino, si potrebbe incorrere nel rischio di traumatizzare la gengiva ed ottenere delle recessioni gengivali, con l’inevitabile creazione di antiestetici spazi neri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: