Pubblicato da: Dr Pi | 29 agosto 2007

– LA CISTI PERIAPICALE

12312-copia.jpgLa cisti periapicale è una cisti di origine infiammatoria che si può sviluppare da un granuloma periapicale di lunga durata non sottoposto a trattamento.

Lo stimolo irritativo cronico, infatti, può causare la progressiva trasformazione del granuloma in una cavità ripiena di liquido e rivestita da epitelio a livello dell’apice radicolare del dente.
La distinzione tra cisti e granuloma periapicale non è di facile interpretazione clinica da parte dell’odontoiatra. In realtà solo un esame istologico può chiarire l’effettiva differenzazione tra le due lesioni. Generalmente molti professionisti individuano la differenza in base alle dimensioni e alle caratteristiche che si ossevano a livello radiografico, pertanto lesioni che superano i 10-15 mm di diametro con bordi netti sono considerate cisti periapicali e non granulomi

Il trattamento di una cisti periapicale consta nell’asportazione chirurgica della cisti, abbinata ad apicectomia. In assenza però di reperti istologici che confermano la diagnosi di cisti periapicale, si è soliti cominciare con la terapia canalare o il ritrattamento endodontico (rieseguire la devitalizzazione) del dente interessato. Alcuni autori infatti riportano in letteratura una piccola percentuale di casi risolti con la semplice devitalizzazione.
L’efficacia di tale terapia va osservata nel corso dei 6 mesi successivi; trascorso tale periodo se la cisti non si è riassorbita occorre optare per la terapia chirurgica, che prevede la rimozione della cisti e l’apicectomia.

Annunci

Responses

  1. vorrei una risposta in merito a un intervento di cisti gengivale il quale sto avendo problemi di tipo di addormendamento della parte facciale dopo di un mese circa .
    mi devo preoccupare ? che devo fare? mi mandate una risposta? grazie.

  2. Salve Grazio, purtroppo senza un esame obbiettivo e senza la visione delle sue lastre non sono in grado di darLe una risposta. Il mio consiglio è quello di rivolgersi all’odontoiatra che Le ha effettuato l’intervento il quale provvederà a fare degli accertamenti per valutare in modo adeguato la sua problematica che in condizioni normali non dovrebbe sussistere.
    Cordiali saluti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: